Acidi e basi

processi mediante i quali si trasformano in sostanze innocue per l'ambiente

L'industria chimica ottiene come scarti dalle sue lavorazioni degli acidi spenti solforici, cloridrici, fluoridrici, che contengono disciolte anche le sostanze organiche impiegate; così pure le basi quali soda e potassa. L'industria del trattamento delle superfici dei metalli ottengono invece acidi e basi che contengono come impurezza il metallo trattato.

L'operazione di innocuizzazione consiste allora nel salificare l'acido o la base libera mediante una reazione di neutralizzazione, che va condotta con correttezza e cautela poiché queste reazioni sviluppano calore. La soluzione neutra ottenuta va poi trattata per l'abbattimento del COD, ovvero del metallo presente.

Tutte queste operazioni vengono effettuate nell'impianto chimico-fisico, previa verifica dell'andamento delle reazioni di neutralizzazione in laboratorio. Alcune di queste soluzioni sono reimpiegabili, sia nei trattamenti interni alla Idroclean S.r.l. e sia in impianti esterni, pervenendo così al recupero dei rifiuti originari.